AIBAM - Associazione Imprese Bonificatori Amianto

Seminario di approfondimento

Gestione Operativa dei rifiuti e Bonifica dei beni contenenti Amianto 

Latina, 3/4 maggio 2017

_________________________________________________________

Discussione con gli Esperti

DDL per un Testo Unico sull’Amianto

Roma, 22 febbraio 2017

Sala del Senato della Repubblica di Santa Maria in Aquiro 
Piazza Capranica, 72

Sono ormai di dominio comune tutti i danni che si misurano in termini di danni ambientali (sono presenti sul territorio nazionale oltre 30 milioni di tonnellate di amianto) e di rischi e danni per i lavoratori che sono stati esposti ed in più per i cittadini residenti e operanti in luoghi contaminati da amianto come alcune città simbolo quali Casale Monferrato, Broni, Bari… e i luoghi del terremoto del centro Italia con le distruzioni che hanno subito.
Dunque di amianto si muore (circa 4.000 morti anno) e si continuerà a morire: la proposta uscita dal Senato che sintetizza tutta la legislazione sulla fibra killer riuscirà – se approvata – a ridurre i danni risolvendo alcuni problemi rimasti aperti come quello del censimento dei siti, delle bonifiche progressive da realizzare, della individuazione dei luoghi di smaltimento e delle modalità di smaltimento? Si riuscirà anche a fare riconoscere dagli enti preposti come INAIL coloro che sono stati e vengono colpiti da malattia da amianto? Si riuscirà a muovere l’organizzazione della giustizia per il riconoscimento delle responsabilità e per risarcire i danni alle vittime a partire dalla sospensione della prescrizione?

Con queste premesse un gruppo di Esperti si è riunito per analizzare, discutere e proporre aggiustamenti o migliorie del Disegno di Legge di un


Il Testo è ancora al vaglio delle Commissioni parlamentari.
Si chiede a tutti di dare il proprio contributo, segnalando criticità e proponendo possibili variazioni o migliorie. In particolare, considerando lo spirito con cui è nata la nostra Associazione, è importante evidenziare anche il ruolo delle Imprese che intervengono per la bonifica dei beni contenenti amianto.

_________________________________________________________

Corso

Addetti alle attività di rimozione, bonifica e smaltimento di amianto

Roma, 16 gennaio 2017

I lavoratori addetti alla rimozione, smaltimento dell’amianto e alla bonifica delle aree interessate devono possedere il titolo di abilitazione, ai sensi dell’art. 10, comma 2, lettera h) della Legge n° 257/92.

Al fine di ottenere il suddetto titolo, i lavoratori devono seguire specifici corsi di formazione professionale, che, secondo quanto indicato nell’art. 10 del D.P.R. 08/08/1994, sono articolati nei seguenti due livelli professionali:

a) livello operativo,

b) livello gestionale.

I corsi destinati al livello operativo sono rivolti ai lavoratori addetti alle attività di rimozione, smaltimento e bonifica ed hanno una durata minima di 30 ore, mentre i corsi destinati al livello gestionale sono rivolti a chi dirige sul posto le attività di rimozione, smaltimento e bonifica ed hanno una durata minima di 50 ore.

Tali corsi di formazione sono tenuti dalle Regioni o dalle Province autonome, che, previo superamento di una verifica finale, rilasciano i relativi titoli abilitativi (art. 10, comma 7 del D.P.R. 08/08/1994), che non hanno una scadenza temporale.

I lavoratori devono comunque ricevere, da parte del Datore di lavoro della ditta, una formazione sufficiente ed adeguata ad intervalli regolari (art. 258, comma 1 del D.Lgs. n°81/08).

I contenuti minimi di tale successiva e periodica formazione sono quelli indicati nell’Accordo Stato-Regioni del 21-12-2011. Il medesimo Accordo indica anche i requisiti che devono possedere i Docenti e gli Enti che possono erogare la formazione.

Facendo qui specifico riferimento ai corsi di aggiornamento formativo, l’Accordo prevede che esso venga fatto almeno ogni 5 anni e per una durata minima di 6 ore.

Ciò premesso Vi informiamo di aver organizzato un corso per gli Addetti alle attività di rimozione, bonifica e smaltimento di amianto, della durata di 30 ore il cui inizio è stato fissato per il prossimo lunedì 16 gennaio a Roma

Per ulteriori info contattateci al seguente recapito 06 5127140

_________________________________________________________

Seminario di approfondimento

Amianto negli edifici ad uso civile, commerciale o industriale aperti al pubblico comunque di utilizzazione collettiva 

Roma, 22 novembre 2016  

_________________________________________________________

Corso

Addetti alle attività di rimozione, bonifica e smaltimento di amianto

Roma, 26 settembre 2016

I lavoratori addetti alla rimozione, smaltimento dell’amianto e alla bonifica delle aree interessate devono possedere il titolo di abilitazione, ai sensi dell’art. 10, comma 2, lettera h) della Legge n° 257/92.

Al fine di ottenere il suddetto titolo, i lavoratori devono seguire specifici corsi di formazione professionale, che, secondo quanto indicato nell’art. 10 del D.P.R. 08/08/1994, sono articolati nei seguenti due livelli professionali:

a) livello operativo,

b) livello gestionale.

I corsi destinati al livello operativo sono rivolti ai lavoratori addetti alle attività di rimozione, smaltimento e bonifica ed hanno una durata minima di 30 ore, mentre i corsi destinati al livello gestionale sono rivolti a chi dirige sul posto le attività di rimozione, smaltimento e bonifica ed hanno una durata minima di 50 ore.

Tali corsi di formazione sono tenuti dalle Regioni o dalle Province autonome, che, previo superamento di una verifica finale, rilasciano i relativi titoli abilitativi (art. 10, comma 7 del D.P.R. 08/08/1994), che non hanno una scadenza temporale.

I lavoratori devono comunque ricevere, da parte del Datore di lavoro della ditta, una formazione sufficiente ed adeguata ad intervalli regolari (art. 258, comma 1 del D.Lgs. n°81/08).

I contenuti minimi di tale successiva e periodica formazione sono quelli indicati nell’Accordo Stato-Regioni del 21-12-2011. Il medesimo Accordo indica anche i requisiti che devono possedere i Docenti e gli Enti che possono erogare la formazione.

Facendo qui specifico riferimento ai corsi di aggiornamento formativo, l’Accordo prevede che esso venga fatto almeno ogni 5 anni e per una durata minima di 6 ore.

Ciò premesso Vi informiamo di aver organizzato un corso per gli Addetti alle attività di rimozione, bonifica e smaltimento di amianto, della durata di 30 ore il cui inizio è stato fissato per il prossimo lunedì 26 settembre a Roma.

Per ulteriori info contattateci al seguente recapito 06 5127140


News
L'Associazione
Modulo d'iscrizione
Convegni - Corsi
Libri
Partner - Link Utili
Le normative sull'Amianto
Contatto rapido
Pronto Amianto


Un team che cresce ogni giorno e sviluppa nuove strategie di contrasto ai rischi da amianto.

Site Map